Mentre all'inizio del pomeriggio, la finale femminile era in pieno svolgimento e si vedeva Beatriz Gonzalez e Marta Ortega confondono i numeri 1 del mondos, è stata la volta degli uomini ad entrare in pista alla fine della domenica.

Il poster della giornata era allettante e prometteva uno spettacolo incredibile. Da una parte avevamo la coppia del momento, Fernando Belasteguin e Arturo Coello e dall'altra, una coppia shock composta da Pablo Lima e Franco Stupaczuk.

Fernando Belasteguin – Arturo Coello – Pablo Lima – Franco Stupaczuk

Vittorioso negli ultimi World Padel Tour Maestro di Madrid, la coppia ispano-argentina contava di conquistare un terzo titolo in terra olandese. Dopo aver eliminato Paquito Navarro e Martin Di Nenno nei quarti di finale, così come gli andalusi Ruiz-Gonzalez in semifinale, Bela e Coello non avevano intenzione di fermarsi qui.

Ma senza contare uno Stupa e un Pablo Lima in gran forma che, dopo aver eliminato ieri il numero 1 del mondo, erano pieni di fiducia.

Bela – Coello un'associazione vincente

Fin dall'inizio, l'argentino e il suo compagno hanno mostrato un gioco solido e aggressivo, lasciando poche occasioni agli avversari di giornata e portando in vantaggio "el Chaqueño" e "el Cañon de Porto Alegre".

Fernando Belasteguin e Arturo Coello

Alla fine della suspense

Allo stesso modo è iniziato il secondo round, con Bela e Coello intrattabili.

Tuttavia, Pablo Lima e Franco Stupaczuk non avevano detto l'ultima parola.

Infatti, in svantaggio di 4/3 la coppia argentino-brasiliana è riuscita a recuperare il punteggio ma a 5/5 si è lasciata sfuggire l'occasione durante un punto d'oro che avrebbe permesso loro di recuperare il vantaggio. Questo errore sarà fatale perché i loro rivali hanno accelerato il gioco e hanno vinto il secondo set, offrendo così a se stessi una terza incoronazione in questa stagione.

Punteggio finale: 6/2 - 7/5

Coello in partenza con un par 3, sotto lo sguardo di Stupa e Lima.

La prossima settimana i giocatori lasceranno le valigie a Santander e, viste le prestazioni di Bela e Coello in questo momento, viene da chiedersi se metteranno ancora una volta la copertina per un quarto titolo.

E tu, pensi che Bela e Coello continueranno la loro fantastica epopea in Cantabria?

Sebastien Carrasco

Futuro naturopata e appassionato padel, Seb è il gentiluomo della salute/cibo di Padel Magazine. Si destreggia tra pala, quinoa e oli essenziali. Da quasi due anni si occupa con la stessa passione della notizia del pallino giallo.