In concorrenza, il padel si gioca a 4 e non a 2. Non ci sono tornei riservati all'uno contro uno e questo non corrisponde proprio all'anima profonda della disciplina. Tuttavia, il calcio bidirezionale può aiutarti a sviluppare molte abilità di allenamento!

Può sembrare beta come osservazione, è anche una verità lapalissiana piuttosto ovvia, ma lo è sempre più facile trovare un avversario piuttosto che tre. Il gioco per due è quindi un'alternativa molto interessante al giorno d'oggi, perché con limitazioni sanitarie, non è sempre facile riunire quattro partner all'aperto ... Quindi, passo diagonale o “singolo”, vi diciamo tutto!

La diagonale: un modo per migliorare padel

Molto spesso vediamo giocatori professionisti o di buon livello allenarsi in coppia sulla diagonale su terreno normale. Perché ? Perché ha molti vantaggi. Infatti, a padel giochiamo molto nella sua diagonale poiché è lì che abbiamo più spazio in lunghezza (vedi teorema di Pitagora). È quindi interessante allenarsi a giocare scambi nel suo “diago” per guadagnare in regolarità.

Inoltre, giocando uno contro uno  in diagonale offre la possibilità di testare nuovi gesti tecnici oltre a migliorarne la precisione, grazie a regole del "cruzado". Se sei abituato a giocare sempre dalla stessa parte, può essere interessante allenarsi un po 'in diagonale sia a sinistra che a destra per comprendere appieno le specificità di ogni lato. Questo dovrebbe consentirti di comprendere meglio alcune scelte fatte dai tuoi partner durante le partite.

Juan tello guanto deconfinement training

Infine, è una buona soluzione per sviluppare cardio a causa dell'elevato numero di palline che dovremo giocare. Una buona resistenza in allenamento è la certezza di poter giocare più a lungo in partite a 4 giocatori!

Niente ti impedisce dopo una sessione diagonale di giocare un po 'in senso opposto per espandere un po' la tua tavolozza. Il lavoro diagonale può essere fatto molto frequentemente, ma almeno di tanto in tanto pensa a creare una partita a 4 vie per trasporre tutte le tue nuove abilità!

E i singoli tiri?

Se l'allenamento diagonale è molto utilizzato, soprattutto dai giocatori professionisti, che dire padel su cosiddetta terra "singola" ?

Liverpool Axa Training Center Padel piste

Le tracce "singole" dovrebbero essere viste principalmente come campi di iniziazione, dove impari a usare le finestre, le griglie, su una piccola superficie e con tante palline per giocare. Sono quindi interessanti per coloro che sono nuovi all'attività e che non vogliono ancora tuffarsi nel profondo. Ovviamente non è vietato fare un piccolo gioco lì per divertimento, ma non ti aiuterà davvero a progredire per i tuoi giochi di "reale". padel“...

In breve, sembra per lo più tennis tra le pareti e con una pala. Non è spiacevole, ti permette comunque di sfogarti, ma è uno sport completamente diverso da padel.

In effetti, non è stabilito che le tue abilità sviluppate su un "singolo" si rifletteranno in un duplicato in seguito. Su un tale terreno, il significato del gioco cambia radicalmente, soprattutto rispetto all'uso della diagonale. Inoltre, se ti abitui a fare lobbing su un terreno semplice, è una scommessa sicura che i tuoi pallonetti saranno troppo corti su un terreno reale ...

En conclusione, il corso per singoli può essere interessante per i principianti, quando il lavoro diagonale su terreno normale è molto utile per i giocatori che cercano di progredire e soprattutto i concorrenti! Comunque, se vogliamo migliorare a padel, la formazione può essere riassunta solo nel lavoro a due, è assolutamente necessario anche fare partite o allenamenti con 4 per trasporre le nuove realizzazioni in un contesto simile a quello della competizione!

Ottimizzazione Padel Mag

il team Padel Magazine cerca di offrirti dal 2013 il meglio di padel, ma anche sondaggi, analisi per cercare di capire il mondo padel. Dal gioco alla politica del nostro sport, Padel Magazine è al tuo servizio.