Anche in tempi di coronavirus, i giapponesi trovano il modo di giocare padel. Questo fine settimana è stata la 3a edizione della All Japan Cup. Ecco i risultati.

Prima di tutto, dovresti sapere che questa competizione non è andata "normalmente". Con il Giappone anche nel contenimento, il governo ha chiuso i suoi confini e cancellato i voli internazionali. Detto questo, questo non è un contenimento totale. Prendendo misure adeguate, i giapponesi possono partecipare a raduni sportivi.

La Tutta la Coppa del Giappone quindi ha avuto luogo questo fine settimana a Chiba, senza pubblico, con un rigoroso monitoraggio della salute dei giocatori, misurazione della temperatura e regolare disinfezione dell'alcol.

Conosciamo il rispetto e il rigore del popolo giapponese, è quindi nelle migliori condizioni che si sono svolte le partite. padel.

Veniamo al concorso. 24 coppie maschili e 16 coppie femminili. Il torneo inizia venerdì e termina domenica 22 marzo.

Per le donne, la vittoria della coppia Miki Chinen e Ayano Fujiki contro Sayaka Yoshimoto e Maiko Kutsuna.

Con signori, alcuni nomi devono già iniziare a dirti qualcosa. Vittoria di Kazuki Tomita e Asier Gago contro Shungo Kusakabe e Leon Taira. Kazuki e Shungo sono giocatori che abbiamo visto in Spagna negli eventi del WPT.

Nota che anche se questo torneo si svolgesse a porte chiuse, gli organizzatori trasmettono le partite in diretta Youtube., partite che puoi ovviamente rivedere. Anche se il pubblico non era fisicamente presente, ha risposto dietro i propri schermi, con più di 8000 visualizzazioni in soli 3 giorni. Il pubblico vuole vedere padel , padel fatto in Giappone!

Alcuni video che promuovono il padel in Giappone

Torneo di Chiba

Promozione di padel femminile

Promozione di padel maschio

 

 

Julien Bondia

Julien Bondia è un insegnante di padel a Tenerife (Spagna). Editorialista e consulente, ti aiuta a giocare meglio attraverso i suoi tutorial e articoli tattici/tecnici padel.