L'allenatore fisico Jorge Rodríguez ci racconta ferita il più comune che si può trovare tra giocatori di padel. Quali sono le cause? Ci dice tutto.

Sei un giocatore di paddle e non ti sei mai infortunato? Buon per te perché il padel è un sport impegnativo con articolazioni, muscoli, mente… Il che potrebbe, se non ti prendi cura di te stesso, metterti fuori strada per molto tempo in caso di infortunio.

L'allenatore fisico di Juan Lebron Jorge Rodríguez ha classificato questi infortuni in modo che possiamo capire meglio:

  • Lesioni accidentali : questi sono i più comuni e frequenti. Camminare su una palla, essere colpiti al corpo, urtarsi contro il vetro o la griglia o colpirsi con la pala sono le lesioni più comuni. Generalmente non sono gravi e il loro recupero è rapido o addirittura rapidissimo nei giocatori allenati.
  • Lesione da sovraccarico : focalizzato su muscoli, articolazioni o legamenti, questo infortunio compare durante partite intense o durante un accumulo di partite in un breve periodo di tempo.
  • Lesioni dovute alla mancanza di tecnica : L'esecuzione ripetuta di colpi di paddle e con una tecnica inadatta può causare lesioni. Questo è lo scopo delle lezioni di paddle. Gli infortuni più frequenti sono gli infortuni al gomito del tennista o alla spalla nei giocatori che vogliono colpire colpi molto potenti ... senza tecnica.
  • Lesioni dovute a scarso riscaldamento : questo è molto frequente. Quali sono 5 minuti in una partita di padel per riscaldarsi correttamente? Niente. Quindi prenditi il ​​tempo per portare il tuo corpo in calore ed eviterai contratture o lesioni gravi dalla tua prima accelerazione.
  • Lesione climatica : fa freddo, è umido, vuoi giocare e all'improvviso vedi una radura. Corri veloce in pista e vuoi goderti ogni momento. Tranne che la pista non è in condizioni. Puoi scivolare o semplicemente ferirti con il peso delle palline che aumenta con l'umidità. A volte devi sapere come essere saggio.
  • Una dieta povera o disidratazione : hai una partita al mattino o semplicemente hai dimenticato la bottiglia d'acqua. Si entra in pista, il gioco diventa interessante e intenso e si inizia a sentirsi storditi o angusti. Fai attenzione perché se continui a giocare in queste condizioni, potresti peggiorare le cose e ferirti davvero.
Julien Bondia

Julien Bondia è un'insegnante di paddle a Tenerife. È il fondatore di AvantagePadel.net, un software molto popolare tra i club e i giocatori di paddle. Editorialista e consulente, ti aiuta a giocare meglio attraverso i suoi numerosi tutorial padel.