Il circuito amatoriale numero uno in Francia, ha concluso la sua stagione 'in corso Padel Infinity Tour 2016 'a Tolosa Padel Club da un torneo finale che riunisce 75 coppie provenienti da tutta la Francia.

Questo circuito è durato un'intera stagione, per la prima nel suo genere, da ottobre 2015 a settembre 2016 con ben 11 tornei distribuiti in questo periodo. Il Padel Infinity Tour 2016 ha attraversato Tolosa, Perpignan, Castres, Bordeaux, Poitiers, Lione, Montpellier ecc. … Il prossimo anno si preannuncia già esplosivo.

Clément Arico, Presidente di Padel Infinity lo spiega “Soprattutto, questo circuito è stato creato, progettato e pensato da un team di appassionati Padel per i giocatori di paddle dilettanti che desiderano competere in uno spirito di paddle alla maniera spagnola '.

La formula unica in Francia, ti consente di divertirti e goderti un weekend di paddle.

In cifre il Padel Infinity Tour 2016 conta più di 1000 giocatori che hanno preso parte alle diverse tappe! Tutti i tornei vengono completati dall'inizio alla fine.

I risultati di 12esimo Passo e ultimo passo!

75 squadre si sono quindi riunite a Tolosa Padel Club! Fare questo torneo su 2esimo in ricchezza dopo l'inaugurazione di questo stesso club lo scorso aprile (coppie 88).

Sabato non è stata una sorpresa per il maschio avanzato, i più forti hanno rispettato i loro ranghi.

La grande battaglia è arrivata dagli altri tavoli in cui molte squadre hanno lottato per pareggiare le categorie: uomini intermedi, iniziazione maschile, femminile, mista e intermedia / iniziazione.

Dopo le partite di 6 per alcuni e 3 per altri il sabato sera, la serata della paella ha riempito gli stomaci vuoti. Ma la domenica è già qui e le cose serie stanno iniziando !!

Le semifinali sono fortemente contestate! Alla coppia Nicolas Trancart / Bertrand Goutires manca strettamente 7 / 6 6 / 3 di fronte ai poitevins Alexandre Lerustre e Baptiste Poey che avevano già fatto una grande partita contro Emmanuel Tecles e Olivier Disbeaux vincitori al Super tie-break 10 / 8 !

Dall'altro lato i fratelli Boronad raggiungono la finale non senza il male! Vincitori nel quarto Kévin Tournemire e Christophe Perrier! Batteranno in semifinale Eyal Bensimon ed Etienne Dubarnet molto duramente nei set 2 molto agganciati 7 / 5 6 / 3.

La finale si oppone alla coppia locale di Tolosa Bertrand Goutires e Nicolas Trancart contro i fratelli Boronad. La partita è ben dominata da Tolosa che vincerà in una finale molto bella nei punti spettacolari 6 / 3 6 / 3!

E gli altri?

Tutte le altre categorie si sono giocate anche domenica, l'Inter / iniziazione mista ha visto un finale 100% Perpignanaise sul terreno Toulousain con una vittoria di Guillaume Bachaud e Paulin Archilla con Stéphane Lacan e Cécile Galtie.

Il Mixed ha visto la vittoria di Caroline Courmont e Jonathan Agius è venuto da Nizza con una coppia composta a metà Poitou a metà Tolone Marianne Vandaele e Baptiste Poey.

The Female è stata dominata da Caroline e Marianne per l'occasione!

L'Iniziazione maschile è stata vinta da Anthony Chereau e Miguel Reseco.

Finalmente la categoria maschile con il maggior numero di coppie ha visto la vittoria di Tolosa Christophe Militzer e Luis Ribeiro contro il Bordeaux Stephane Vergnère e Peio Sarlangues in termini di un percorso a ostacoli reale.

E adesso?

Adidas Padel sarà stata una grande risorsa nel corso di questo evento e avrà permesso al marchio di svilupparsi attraverso un circuito riconosciuto in Francia.

Le Padel Infinity Tour 2017 inizia ad ottobre 2016 con la prima tappa al Soccer Park di Bordeaux sui 4 nuovi campi! Sono già in programma 12 tornei!

José Luis Lara Salines si unisce al Padel Infinity Tour 2017 per una serie di cliniche (maggiori informazioni a breve)

NexxoPadel, un giovane marchio di paddle diventa un partner in questa grande avventura!

Lunga vita Padel !!

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.