La rubato può essere utilizzato in diverse situazioni padel. Per porre fine al punto, per costruire una fase del gioco o per raggiungere il filetto. Questo è ciò che ci proponiamo di affrontare.

Il volley è ampiamente utilizzato in padel. A differenza del tennis dove permette una fine offensiva dell'attacco, in padel è usato in molte più situazioni.

Conosciamo tutti le volée pungenti e decisive, le volée di sostegno o di costruzione, ma ci sono anche le volée che ci permettono di passare dalla linea di fondo (posizione di difesa) alla rete (posizione di attacco).

Cosa evitare di fare

I giocatori di padel provenienti da altri sport spesso tendono ad affrettarsi per raggiungere la rete. Vi abbiamo potuto dire o avrete sicuramente sentito dire che non possiamo stare nella zona di transizione (il semicingolato). Questo è vero. Ma nulla ti vieta di fare un tiro al volo in quest'area!

Quindi non attaccare la rete dal fondo della pista perché, poiché i tuoi avversari sono già a rete, sarà molto difficile per te rubare la scena. Quindi costruisci, senza fretta.

La salita con la mosca

Diamo una rapida occhiata al tiro al volo dalla posizione offensiva. Poiché si tratta di un colpo offensivo, dovremo fare un passo avanti per colpire la palla. Una volta giocata la palla, torniamo a recuperare la posizione. Da lì possiamo organizzare la nostra salita.

Se partiamo dal fondo della pista, possiamo influenzare il nostro tiro al volo andando in avanti, ma invece di cercare di tornare indietro, torniamo davanti. In 2 o anche 3 end avrai raggiunto la posizione offensiva senza rimanere nella zona di transizione.

E se gli avversari ci respingessero?

C'è questa possibilità. Tu, difensore, cerchi di respingere i tuoi avversari per prendere la rete, ma attualmente sono loro che controllano la posizione. Quindi, anche se vai avanti, potrebbero riportarti in fondo: non preoccuparti. Poiché avanzi lentamente, in modo organizzato e non come un razzo, avrai il tempo e lo spirito per tornare in difesa per tentare un altro assalto in seguito.

Insomma

Anche se sei un giocatore molto offensivo, dovresti conoscere tutte le raffiche usate nel gioco. padel. Ci sono volée di costruzione o attacco dalla posizione di rete, poi volée che avvengono più lontano, sia dalle spalle che dalla zona di transizione. Questi tiri al volo possono essere molto offensivi, ad esempio quando si arriva direttamente a rete dopo una palla giocata trasversalmente, lenta, sulla griglia. O meno offensivo, a poco a poco, con organizzazione, avanzando passo dopo passo, cercando di respingere gli avversari per prendere il loro posto, ma con la possibilità di riattivare la difesa se necessario.

A seconda del tuo stile di gioco, preferirai sicuramente questo o quel tipo di tiro al volo. Ma più alto è il tuo livello, più ampia dovrà essere la tua gamma di mosse e tattiche. E questo tiro al volo, usato durante l'avanzata, dovrà farne parte.

Julien Bondia è un insegnante di padel a Tenerife. È il fondatore di AvantagePadel.net, un software molto popolare tra club e giocatori di padel. Editorialista e consulente, ti aiuta a giocare meglio attraverso i suoi numerosi tutorial padel.