Il Tour de France dei club di paddle ritorna al suo punto di partenza. Un anello che si chiude con un passaggio attraverso Manosque, Orange e infine Nîmes.

Il sud della Francia è molto grande e oggi ci troviamo di fronte a sud, a Nîmes. Prima di allora, dobbiamo attraversare diversi graziosi villaggi cullati dal canto delle cicale e dalle storie di Pagnol. Da Manosque a Nîmes passando per Orange, ecco il palcoscenico della giornata.

Manosque è interno. Questa città di cui tutti abbiamo sentito parlare un giorno nei romanzi di Marcel Pagnol, inizia la sua storia in epoca romana. I viaggiatori si sono presi una pausa e hanno potuto partire con le anfore vinicole fatte sul posto. Manosque ha subito molti sconvolgimenti a causa di malattie o del passaggio della seconda guerra. Luogo di resistenza, parte della città fu distrutta dall'esplosione di una scorta di munizioni. Oggi la città accoglie i turisti che scoprono gli antichi resti ancora in piedi, così come la produzione di olive.

Arancione, la città di Vaucluse si trova in una regione agricola, all'incrocio dell'asse nord-sud. Ben nota ai romani, fu la capitale del Principato di Orange fino al 1713. Numerosi edifici romani sono stati dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco come l'Arco di Trionfo o il maestoso teatro antico.

Finalmente il nostro palcoscenico termina alle Nîmes, Città romana che per dieci anni è diventata la concorrente del suo vicino Montpellier. Una città che diventa più luminosa, si espande e diventa sempre più attraente. Passaggio obbligatorio della Via Domizia, Nîmes è classificata come "città d'arte e storia", in particolare per il suo Tour Magne, la sua Maison Carrée o le sue arene. Situato all'ingresso della Camargue, le sue tradizioni sono ben consolidate, basate su tori, cavalli, riso o persino tela di jeans.

In questo particolare paesaggio, scopriamo i 6 club di padel della regione e le 18 piste. Se i club e / o i brani non compaiono qui, ti preghiamo di farcelo sapere a contact@padelmagazine.fr.

  • Il complesso Manosque è uno dei primi club a scommettere sul padel 2.0 in Francia. Questo club offre 3 piste all'aperto e un bel ristorante.

Contatto: 04 92 74 49 39. Ulteriori informazioni qui.

  • The Orange Tennis Club è un club comunale che offre tennis, squash e 2 piste da paddle semi-coperte.

Contatto: 04 90 51 62 05. Ulteriori informazioni qui.

  • Concetto di palla Monplaisir si trova ad Avignone. Questo centro ricreativo multi-attività offre calcetto, squash, badminton, giochi laser, laser kart e padel con le sue 2 piste all'aperto.

Contatto: 04 90 25 84 84. Ulteriori informazioni qui.

  • Tarascon e il suo Tennis Club offre tennis e padel con i suoi 2 percorsi all'aperto.

Contatto: 04 90 91 18 04. Ulteriori informazioni qui.

  • Forever Tennis Club Nîmes è un'accademia di tennis che offre un ristorante, una piscina, beach volley e paddle tennis con 1 pista all'aperto.

Contatto: 06 76 61 90 00. Ulteriori informazioni qui.

  • Il club Winwin Padel di Hauts de Nîmes si trova sulle alture della città, in una pineta. Questo importante club di tennis offre anche 8 piste da paddle all'aperto. Questo club è famoso per l'organizzazione delle sue competizioni.

Contatto: 06 71 23 54 46. Ulteriori informazioni qui.

Julien Bondia

Julien Bondia è un'insegnante di paddle a Tenerife. È il fondatore di AvantagePadel.net, un software molto popolare tra i club e i giocatori di paddle. Editorialista e consulente, ti aiuta a giocare meglio attraverso i suoi numerosi tutorial padel.