tecnicheAdidas PadelnazionaleI nostri video e altro ancoraIl pavimento è tuo!Feed di notizieJulien BondiaA la uneNOTIZIEALTRE INFOTECH & TACMarcheI video della rete

Padel Tutorial: The Waiting Position

I progressi a padel sono a qualsiasi livello. Che tu sia un principiante o un nuovo arrivato, puoi sempre migliorare il tuo gioco. Che si tratti di grandi cambiamenti o dettagli, tutto è buono per un gioco migliore. Come ogni settimana, con questi tutorial, impariamo un po 'di più: la posizione di 'attente.

Considereremo come una posizione di attesa, il luogo in cui posizioniamo la nostra racchetta tra due colpi, uno che abbiamo appena realizzato e quello a venire.

Questa posizione di attesa deve consentirci di accedere rapidamente a tutte le fasi del gioco. Per questo dettagliamo due aree: in fondo al campo e in rete.

Campo di fondo

La posizione di attesa dovrebbe essere con la racchetta tenuta con entrambe le mani, di fronte a te, la parte superiore della pala di fronte a noi. Poiché la maggior parte delle palle che dovremo giocare colpirà sotto la cintura (difesa), la nostra posizione di attesa sarà bassa, la mano che tiene il collo su questa cintura o leggermente sotto.

In questo modo guadagneremo alcuni millisecondi che ci consentiranno di preparare meglio il nostro diritto o il rovescio, accedere rapidamente a una palla bassa o uscire dalla finestra e se decidiamo di fare pressione sui nostri avversari attraversando la linea di servizio, possiamo giocare un tiro al volo basso ai nostri piedi.

Se i nostri avversari giocano una palla con un sacco di rimbalzo, avremo un sacco di tempo per regolare la nostra posizione.

a rete

In rete ci troviamo in posizione di attacco, quindi la maggior parte dei tiri che realizzeremo sarà sopra la cintura. Mantenere una posizione di attesa bassa ci rallenterà nella preparazione di un tiro al volo o di un nastro. Soluzione: sollevare il pala fino al petto.

In questo modo accederemo rapidamente ai voli classici (ricorda che per giocare i voli bassi sono le nostre gambe che devono piegarsi e non il nostro pala che deve andare a terra) e possiamo proteggere il nostro corpo e le nostre palle facciali giocate così violento dai nostri avversari.

La parola della fine

Dobbiamo trovare la nostra posizione di attesa con ogni supporto, questo piccolo salto che realizziamo quando gli avversari toccano la palla. Pensa alla tua posizione di attesa, bassa o alta e guadagnerai più tempo che ti farà scatti migliori.

Sullo stesso argomento:

Julien Bondia

Julien Bondia è un'insegnante di paddle a Tenerife. È il fondatore di AvantagePadel.net, un software popolare per club e giocatori di paddle. Editorialista e consulente, ti aiuta a suonare meglio attraverso i suoi numerosi tutel padel.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X
X
Leggi gli articoli precedenti:
Clergue / Wyckaert: un grande 8e al WPT Challenger San Javier

Grande prestazione per la coppia franco-belga Clergue / Wyckaert che ha vinto la partita contro la coppia Casali / Gomez nei set 3 (6 / 3 5 / 7 6 / 4). Una vittoria che permette ...

Bullpadel presenta la sua Quickerdry

Il marchio spagnolo Bullpadel presenta per la stagione autunno / inverno la sua collezione tessile. Abbigliamento adattato al gioco del padel. Abiti leggeri, studiati per non disturbare i movimenti, per evitare ...

Padel Infinity arriva a El Padel Club

Il padel club El Padel Club Wambrechies offre agli appassionati di padel un grande appuntamento 16 e 17 novembre. Una parte del torneo di Padel ...

Fermer