Luna comunicazione in una coppia è regolarmente trasmessa in sottofondo, tuttavia è una delle principali aree di miglioramento.

È tempo che le cose cambino!

Lorenzo Lopez, insegnante di paddle in Andalusia da più di 20 anni, riconsidera, secondo lui, "la chiave per capire il nostro sport: la comunicazione ".

Parla e ascolta sono le basi del nostro sport. Queste sono le prime due cose che devi imparare prima di entrare in questo gioco. "In alcuni club, i giocatori sono esclusi proprio perché non comunicano / comunicano male e causano (potenziali) incidenti".

Puoi parlare per ore di tecnica e tattica con i giocatori di questo sport. Eppure, potresti essere uno dei giocatori che non l'hanno fatto o l'hanno fatto, ma male.

Hai mai causato un incidente di padel? Problemi di comunicazione con i tuoi partner? Allora questo post potrebbe essere per te.

Concentrati sulla regola del padel: la comunicazione!

Perché comunicare?

Non parleremo qui di tutti i motivi per comunicare bene a livello tattico, o delle combinazioni che potresti mettere in atto quando una coppia riesce a parlare e ad ascoltare in campo.

Piuttosto, parleremo di come farlo e delle priorità.

Prima di tutto, nel padel, è meglio parlare troppo che non abbastanza. Non ti piace ma ti piace il padel: allora fatti violenza!

Perché il padel è uno sport molto sociale, che costringe i giocatori a dialogare. Uno dei motivi del grande successo del padel nelle aziende: è proprio quello di obbligare i collaboratori allo scambio a terra. Ha un aspetto molto “team building”.

Per te ma anche e SOPRATTUTTO per il tuo partner, devi comunicare. Questo dà accesso a una moltitudine di informazioni:

  • Dove sono posizionati i tuoi avversari?
  • Quali palle giocare?
  • Chi giocare?
  • Dove si trovano?
  • Come si gioca a palla?
  • Uscire dal campo o no?
  • eccetera

Priorità nel padel

Priorità al colpo forte: il dritto.

Il forte colpo nel mezzo ha una priorità inespressa. In caso di dubbio, è sempre il colpo forte che ha la priorità. Un buon modo per iniziare bene una partnership.

Se vediamo troppe ciaspole al centro del campo, c'è un problema da qualche parte.

Ovviamente, il problema può sorgere quando ci sono un mancino e un destro che giocano insieme. Molto spesso, c'è una regola vista prima di iniziare una partita tra di loro per capirsi in campo. Ma questo è un altro argomento che spieghiamo QUI.

Una coppia è spesso composta da due persone destrorse. Ciò significa che il giocatore sinistro dovrebbe coprire un po 'più di terreno con il suo colpo forte, il dritto e soprattutto il dritto e lo smash. Quindi normalmente, sebbene possa variare a seconda di determinate situazioni di gioco, il giocatore a destra dovrebbe prestare particolare attenzione alle parallele.

Ma attenzione anche con i giocatori di sinistra a non abusare della loro priorità naturale.

Il giocatore a destra deve aver capito questa nozione di priorità. Lo stesso vale per il giocatore di sinistra che deve sforzarsi di avere un posizionamento ottimale.

In generale, i giocatori non comunicano necessariamente su questi concetti. Quando una palla è al centro, sappiamo che la priorità è per il giocatore a sinistra (se è destro).

Perché questa priorità? Le raffiche di rovescio spesso hanno meno portata di una raffica di dritto e sono generalmente meno potenti.

L'eccezione inversa

L'unica eccezione che va contro questa priorità del tiro forte è quando il giocatore a destra annuncia che sta prendendo la palla. L'annunciatore deve essere ascoltato immediatamente e quasi automaticamente per consentire al giocatore a destra di prendere la palla.

Attenzione però, i commenti fatti non sono sempre veri. Questa è una generalità, ma può essere sbagliata a seconda delle combinazioni e delle posizioni dei giocatori.

Pertanto, il rovescio può essere favorito, ad esempio sulle diagonali tra giocatori di destra. Il sinistro dovrà stare molto attento al suo parallelo perché proprio per definizione, questo avrà meno pareggio sul rovescio che sul dritto.

Ma questo è un altro tema molto ricco che studieremo più avanti.

Caso di esclusione di terreni

Uno dei casi più noti è quello del giocatore di tennis o di squash che si imbarca nel padel. Ha spesso strutture. Impara tecnicamente in fretta ed è quindi in grado di evolversi velocemente ... Può anche essere un allenatore lui stesso ... Tuttavia, accade molto più di quanto pensiamo che questo tipo di profilo sia all'origine di certi incidenti sul terreno.

La stampa spagnola ha talvolta riferito di questi incidenti a causa di alcuni giocatori che hanno causato incidenti fisici a seguito di una mancata assegnazione delle priorità.

All'origine del problema: il giocatore che vede se stesso evolversi velocemente pensa erroneamente di conoscere questo sport.

In realtà, non ha ancora capito cosa sia il padel. Questo giocatore può essere tecnicamente eccezionale, ma è pericoloso per se stesso e soprattutto per gli altri.

Ecco un caso concreto di un incidente classico:

Una palla è al centro, 2 giocatori destrimani giocano insieme, il destrimano mancino che ha il dritto al centro dice "ho".

Normalmente il giocatore di sinistra non è obbligato a comunicare, ma è consigliabile nel dubbio rassicurare il proprio compagno.

Così il giocatore a sinistra conferma la sua priorità naturale.

MA, senza preavviso, il tuo partner ti prende la palla.

Peggio: non ha nemmeno avvertito con un grande "HO".

E questo è l'incidente.

I risultati :

  • Molto spesso una grande paura e danni materiali.
  • E a volte lesioni ai polsi, ai gomiti e alla spalla.

Il giocatore offensivo si scusa e persino logicamente rimborsa il materiale rotto e la storia può finire qui. Tranne quando si allontana dalle sue responsabilità di guidatore che causa un incidente sulla strada. Al manager del club per spiegare le regole di sicurezza al padel e l'autore del reato deve essere pronto ad ascoltare.

Nei club, gli allenatori devono essere attenti a questo tipo di comportamento da parte del giocatore in fallo. Perché per ridurre al minimo questo tipo di infrazione o per trovare scuse per questi comportamenti, le conseguenze possono essere costose: racchette rotte nel migliore dei casi, e talvolta lesioni che possono durare per coloro che erano comunque nel loro diritto.

Il gioco consiste nell'applicare queste regole minime. Questo tipo di incidente non è quindi un dato di fatto, c'è il dovere minimo per i giocatori di conoscere le regole di priorità in campo. Altrimenti, è irresponsabile.

Pertanto, essere un giocatore significa anche avere delle responsabilità e rispettare il proprio partner padroneggiando queste nozioni più che basilari.

Saper giocare e comunicare

Non si tratta di livello, anche se spesso va di pari passo, ma di uno stato d'animo reale. Sei pronto ad ascoltare? Sei pronto a parlare? In altre parole: "Sono pronto a comunicare?"

Comunicare è parlare, ma anche e soprattutto ascoltare.

Il padel può essere uno sport pericoloso se non c'è comunicazione sul campo in coppia. Quando entri nel padel, a volte devi mettere da parte le tue strutture tecniche. Molto spesso, sono i giocatori dotati che tendono a ignorare la comunicazione e soprattutto l'ascolto. Un difetto che si può osservare in particolare nei giocatori che sono nuovi al padel e che provengono da sport individuali.

I vostri partner, rispettateli e vedrete che una montagna di piacere vi viene offerta con questo sport.

Franck Binisti

Franck Binisti scopre il padel al Pyramid Club di 2009 nella regione di Parigi. Da allora il padel fa parte della sua vita. Lo vedi spesso in tournée in Francia andando a coprire i grandi eventi di paddle francesi.